Antonella Elia e Valeria Marini sono quasi arrivate alle mani. Una “rissa” attesa, quella tra le due, sventata dall’arrivo di Antonio Zequila che ha tentato di tenerle separate. “Hai rotto i cog*****” ha urlato la Elia contro la Marini e nonostante il tentativo di allontanarle, la bionda ex valletta di Mike è riuscita a spintonare la coinquilina che a quel punto ha cominciato a urlare: “Mi hai messo le mani addosso! Grande Fratello, hai visto? Mi ha messo la mani addosso!”. Le due litigano da quando la Marini ha fatto il suo ingresso nella casa lo scorso 24 febbraio. Frecciatine non velate, frasi al vetriolo: “Sembra la bambola assassina, il tema delle foto era un altro”, ha commentato Valeria guardando Antonella vestita da Sirenette per un servizio fotografico realizzato dentro la Casa. “Stai dando i numeri? Guarda che vengo vicina e ti zittisco di brutto. Questa è impazzita dopo un giorno”, la risposta della Elia. Che ha “tirato in mezzo” anche i colleghi: “Perché nessuno di voi mi difende? Baby Jane, Bambola assassina… io le vado vicina e la prendo a calci in c**o”. E alla fine la mezza rissa è arrivata.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Successivo

Claudia Lagona a Skytg24: “Levante? Non è un nome d’arte ma un soprannome, viene da un film. Me lo diede un’amica in un’estate torrida”

next