“Abbiamo problemi drammatici in Italia. Si sarà dimesso? Non mi fate dire niente, mannaggia”. E’ la battuta pronunciata ieri pomeriggio dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sulle dimissioni di Luigi Di Maio dalla guida del M5s.

Durante la presentazione delle agevolazioni per il commercio a Salerno, il politico dem ha ironizzato sulla notizia, aggiungendo: “Non posso parlare. Come è dura l’esistenza quando non puoi fare più una mezza battuta. Io mi farei tagliare una mano per una battuta. E ora non posso fare più niente”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Tropea, Berlusconi dal palco: “Conosco Jole Santelli da 26 anni, non me l’ha mai data”

next
Articolo Successivo

Spot pro Salvini, dalla Rai “immediato atto riparatorio”: “Spazio a Zingaretti durante la puntata odierna della fiction Don Matteo”

next