Con l’aumento dei contagi in Cina della polmonite da coronavirus, aumentano i controlli di sicurezza negli aeroporti internazionali. Misure necessarie soprattutto in vista delle festività in Cina per il Capodanno lunare (25 gennaio) che porterà milioni di persone a viaggiare, anche verso l’estero. Per ora non c’è allarme per l’Europa, ma la Farnesina e il ministero della Salute hanno diffuso alcune linee guida sia per chi viaggia, sia per i medici di famiglia.

Articolo Precedente

Coronavirus: 17 morti in Cina, oltre 500 contagi. C’è il primo caso negli Stati Uniti

next
Articolo Successivo

Impeachment, il Senato Usa approva regole dibattimento, ma boccia tutte risoluzioni Dem. Trump: “Mi piacerebbe andare al processo”

next