1. La prima citazione la riserviamo alla prima serata trasmessa da Rai 1 per i 50 anni dell’allunaggio. Qui è successo l’esatto contrario di quello che ho raccontato a proposito di Un po’ perché io quel 21 luglio del 1969 ero davanti alla tv, un po’ perché la divulgazione di Alberto Angela non mi entusiasma, ero preoccupato per quello che la Rai aveva organizzato per il cinquantenario. Temevo la ripetizione, il déja vu, l’ennesima riproposizione della lite Stagno-Orlando. Invece niente di tutto questo: una ricostruzione puntuale, chiara, vivace dell’impresa e delle vicende successive un po’ dimenticate, condotta da Alberto Angela sui luoghi del grande avvenimento con l’apporto del padre, testimone privilegiato di quell’epoca e prodigo di aneddoti non irrilevanti, e con altre testimonianze meno significative sul piano scientifico ma piuttosto divertenti (penso a Gina Lollobrigida). A proposito di luna e allunaggio, non posso trascurare la splendida puntata della serie L’uomo della domenica di Sky sport dedicata da Giorgio Porrà a Rivera e la luna, in cui il miracolo astronautico viene messo in parallelo ai miracoli che il calciatore compì, in quello stesso anno, sul campo e fuori. Ma – confesso – in questo caso non so quanto incida sulla segnalazione la valutazione dell’ottimo lavoro giornalistico e quanto il mio tifo calcistico.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

X Factor vs Masterchef, se la soluzione ai problemi del talent show fosse in cucina?

next
Articolo Successivo

Grande Fratello 20 anni dopo, chissenefrega della verità: ecco cosa resta dei reality. L’inchiesta pop di FQMillennium

next