Stava scalando insieme a tre compagni la parete est del Terminillo, una montagna del gruppo appenninico in provincia di Rieti, quando è scivolato in un canalone. Inutili i soccorsi per l’escursionista vicentino di 46 anni il cui corpo senza vita è stato recuperato verso le 11.45 di questa mattina dagli uomini del soccorso alpino. A dare l’allarme sono stati i suoi compagni di escursione, rimasti tutti illesi. Sul posto è arrivato anche l’elicottero regionale del 118 Pegaso con a bordo il medico che non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Deve ancora essere ricostruita la dinamica che ha portato alla caduta del 46enne.

Si tratta della quarta vittima in pochi giorni. Proprio nel canalone centrale della vetta reatina il soccorso alpino era intervenuto la vigilia di Natale per soccorrere due escursionisti feriti dopo una caduta causata dalla presenza di neve mista a ghiaccio. Giovedì, invece, due uomini e una donna hanno perso la vita sul Gran Sasso mentre stavano cercando di raggiungere la vetta del Corno Grande. “Valutate attentamente le condizioni del terreno in montagna”, così il soccorso alpino invita escursionisti e sciatori alla massima prudenza. “In questi giorni – precisa il corpo nazionale – il manto nevoso risulta particolarmente instabile e con diversi tratti ghiacciati, spesso anche poco visibili”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Genova, donna di 65 anni muore nell’incendio della propria abitazione

next
Articolo Successivo

Pedofilia, l’inchiesta del Washington Post: “Soldi dal cardinale a Giovanni Paolo II e Benedetto XVI in cambio del silenzio”

next