La soluzione per il futuro di Forza Italia? “Da oggi possiamo decidere di iscriverci tutti alla Lega”. Così Silvio Berlusconi ironizza sul futuro del partito durante l’evento di presentazione della segreteria regionale di Forza Italia, a Milano. Il leader del partito di centrodestra a margine poi specifica, rispondendo ai cronisti: “Lontano da Matteo Renzi e mai nella Lega? Mai”.

L’ex cavaliere è netto anche sulle possibilità del centrodestra “è la nostra casa, senza di noi sarebbe una destra estrema che probabilmente non vincerebbe neanche le elezioni e certamente non saprebbe governare”. E sull’ipotetico futuro con Renzi sottolinea ancora “non è possibile per il semplice motivo che noi siamo un’altra cosa”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Sardine a Roma, Santori: “Un partito? Fretta cattiva consigliera”. E su incontro con Conte: “Sarà ultima fase, ora torniamo sui territori”

next
Articolo Successivo

Sardine, non solo Roma. In contemporanea i flash mob in 24 città straniere: da Parigi a Bruxelles e New York

next