È rimasto bloccato in un dirupo una nottata intera, ma alla fine i Vigili del fuoco del nucleo Saf, Speleo alpino fluviali, sono riusciti a salvarlo. È la disavventura affrontata lunedì da una cane, caduto in un burrone a 20 metri di profondità a Sant’Angelo a Fasanella, in provincia di Salerno. Difficili le operazioni di soccorso a causa della nebbia.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlino, il “battesimo” dei due cuccioli di panda gemelli: scelti nomi “da sogno”

next
Articolo Successivo

Il cucciolo di rinoceronte con la passione per il fango: rotola e gioca mentre la mamma fa colazione

next