Nuova puntata del talk di approfondimento politico condotto sul Nove da Luca Sommi e Andrea Scanzi: “Accordi&Disaccordi” torna venerdì 29 novembre alle 22.45 con ospite Giorgia Meloni, la presidente di Fratelli D’Italia, il partito che nell’ultimo sondaggio Swg ha superato il 10% raggiungendo per la prima volta la doppia cifra. Si affronterà il rovente dibattito seguito alle dichiarazioni della leader di FdI alla Camera contro il Meccanismo europeo di stabilità (Mes); il delicato argomento delle recenti inchieste che hanno travolto la Fondazione Open, riaprendo il dibattito sul finanziamento pubblico ai partiti. A questo si aggiunge, inoltre, il tema scottante della riforma della prescrizione che scatterà dal primo gennaio 2020 e che vede Fratelli d’Italia all’opposizione insieme non solo a Forza Italia e Lega, ma anche a esponenti del governo di Pd e Italia Viva, contrari alla riforma Bonafede. Intanto la tenuta dell’esecutivo è messa a dura prova dai numerosi emendamenti presentati alla manovra finanziaria. Questi i temi a cui farà seguito il consueto faccia a faccia tra Luca Sommi e il direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio.

“Accordi&Disaccordi” è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Segui @aedtalkshow su Facebook, Twitter e Instagram.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Loft Masterclass, la lezione di Virginia Stagni: “Come il mondo del giornalismo sta cambiando grazie alle nuove tecnologie”

prev
Articolo Successivo

Accordi&Disaccordi (Nove), Meloni: “Le sardine in Emilia Romagna fanno campagna elettorale per Bonaccini”

next