“Non è accettabile quello che sta succedendo, non si può chiudere quello stabilimento né spegnere gli impianti. Noi non diventeremo complici di questo. Abbiamo chiesto al governo e Arcelor Mittal nei prossimi giorni di convocare un tavolo per discutere, se non succede decideremo quali iniziative mettere in campo”Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, a margine della manifestazione nazionale dei pensionati.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ex Ilva, Barbagallo: “Causa a Mittal? Non ci saranno più i posti di lavoro. Non possiamo essere complici di questa nefandezza”

prev
Articolo Successivo

Ilva, indotto pronto allo stop: “Solo promesse da ArcelorMittal, fatture ancora non pagate. Lunedì presidio, se non salda via gli operai”

next