Bisogna togliere il galateo alle forze dell’ordine e ridare loro il manganello. Tutti abbiamo visto le scene in cui sono vittime di sputi, lanci di sassi e insulti. Sono lì, che tremano, e non possono fare niente. È scandaloso“. A dirlo, dal palco di piazza San Giovanni, a Roma, durante la manifestazione del centrodestra unito, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. Alle sue parole ha replicato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà: “Ricordo che in uno Stato di diritto ci sono solidarietà e collaborazione tra Stato e cittadini. Chi rappresenta le istituzioni deve misurare le parole e non fare propaganda“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili