L’errore non è passato inosservato. All’inizio dello spot che lancia la decima edizione della Leopolda, a Firenze, Matteo Renzi esce da un portone chiuso. E sui social si è scatenata l’ironia: “Ha fatto come i fantasmi”, “ve lo immaginate nascosto lì dietro mentre trattiene la pancia?”, “ha citofonato a casa di Zingaretti ma non ha ricevuto risposta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi fa il cioccolato a Perugia: “Il mio ventitreesimo lavoro”

next
Articolo Successivo

Muro di Berlino, i carri armati di Risiko schierati per l’inclusione: lo spot per dire “no a tutti i muri”

next