Dopo le polemiche sulla partecipazione di Casapound, anche la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, polemizza contro l’organizzazione della manifestazione del centrodestra in piazza San Giovanni, a Roma, alla quale prenderanno parte, tra gli altri, anche il capo politico della Lega (che ha lanciato l’evento), Matteo Salvini, e il fondatore di Forza Italia, Silvio Berlusconi. A indispettire Meloni è il fatto che a colorare la manifestazione, anche sul palco, saranno soprattutto i simboli del Carroccio: “Fratelli d’Italia, su tutto il territorio nazionale, si sta mobilitando per la grande manifestazione di domani a piazza San Giovanni. Ci saremo, con le bandiere tricolori, come avevamo promesso e come tutti avevamo annunciato. Mi dispiace però dover scoprire, a 24 ore dal suo svolgimento, che quella che doveva essere una manifestazione di tutti avrà in realtà i simboli della Lega, addirittura sul palco”, ha scritto in una nota.

La leader di FdI rivendica il diritto di partecipare a una “manifestazione di tutti”, senza l’ingombro dei simboli politici: “Come se fossimo ospiti in casa d’altri, in una piazza che, con passione, abbiamo contribuito a riempire – ha concluso Meloni – Peccato, un’altra occasione persa per dimostrare che siamo compatti, per mettere i sogni del nostro grande popolo prima degli interessi del singolo partito”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Lega, Bitonci: “Casapound con noi in piazza a Roma contro il governo? Se vengono per alzare il braccio, se ne stiano a casa loro”

next
Articolo Successivo

Voto anziani, Conte ironico: ” Facciamo dei sondaggi, vediamo qual è l’orientamento e poi decidiamo…”

next