Marc Marquez vince in solitaria il Gp di Aragon ed è sempre più in fuga nella classifica iridata della MotoGp. Lo spagnolo della Honda ufficiale, scattato dalla pole position, ha dominato la gara sul tracciato di Alcaniz centrando così l’ottava vittoria stagionale, la numero 52 nella classe regina del Motomondiale e la numero 78 in carriera. Andrea Dovizioso, in sella alla Ducati ufficiale, si è piazzato secondo dopo una bella rimonta dalla decima posizione in griglia. Terzo l’australiano Jack Miller con la Ducati Pramac.

Lo spagnolo Maverick Vinales, con la Yamaha ufficiale, deve accontentarsi del quarto posto dopo avere subito i sorpassi sia di Dovizioso sia di Miller nei giri finali della gara. Quinto il francese Fabio Quartararo con la Yamaha Petronas, mentre Valentino Rossi con l’altra M1 ufficiale non è andato oltre l’ottava posizione. In classifica Marquez sale a quota 300 punti, a +98 su Dovizioso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

MotoGp Aragon, le qualifiche: Marquez ancora dominatore, Quartararo è secondo. Rossi sesto

prev
Articolo Successivo

Valentino Rossi si separa dal capotecnico della rinascita in Yamaha. “Il futuro dopo il 2020? Dipende da risultati dell’anno prossimo”

next