Iniziano con una sorpresa i quarti di finale del Mondiale di basket di Cina 2019. La Serbia, una delle favorite per il successo finale, perde 97-87 contro l’Argentina. Merito di una partita oltre ogni aspettativa per i sudamericani, trascinati dal 39enne Luis Scola e da Facundo Campazzo, autori rispettivamente di 20 e 18 punti. Inutili dalla parte opposta per la squadra di Djordjevic i 21 punti di Bogdan Bogdanovic e i 18 di Nemanja Bjelica. In semifinale la selezione sudamericana affronterà la vincente di Usa-Francia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mondiali basket, Spagna batte Polonia 90 a 78 e va in semifinale: Rubio top scorer (19 punti) con tre triple e nove assist. Gli highlights

next
Articolo Successivo

Mondiali di basket, la Francia elimina gli Usa di coach Popovich e conquista la semifinale. Gobert e Fournier firmano il colpaccio

next