“Sono rimasto dentro fino adesso, mi scuso per il ritardo, ma c’erano molti deputati che volevano fare una foto con me. Anche i commessi volevano una foto con me e mi sono adeguato alle richieste”. Così l’eurodeputato di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Sulle nomine Ue dice: “E’ una partita molto difficile, siamo ancora in alto mare”. E sulla proposta che il prossimo presidente della Commissione europea sia una donna aggiunge: “Che sia donna mi sembra che sia una innovazione anche apprezzabile, l’importante è che sia capace e che abbia una esperienza consolidata”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forza Italia, Mulè: “Scontri interni al partito? Siamo messi peggio del Pd, non abbiamo neanche la capacità di far ridere”

next