A due settimane dall’omicidio in Germania dell’esponente politico della Cdu Walter Luebcke, trovato morto nel giardino di casa sua, la polizia dell’Assia ha arrestato un uomo di 45 anni, sospettato di essere il responsabile. Secondo la procura di Kassel sono state trovate tracce di dna dell’arrestato, di cui non è stato diffuso il nome, sul corpo della vittima. Stando a quanto riferito dai giornali tedeschi Bild e Frankurter allgeneine, il presunto omicida è legato ad ambienti dell’estrema destra.

Giovedì 13 giugno sono stati celebrati i funerali di Luebcke, a cui hanno partecipato circa duemila persone. Il politico era molto conosciuto ed apprezzato in Assia. Aveva difeso i diritti dei migranti.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Murtaja Qureiris, l’Arabia Saudita non metterà più a morte il ragazzino arrestato a 13 anni’

next