Un uomo di 59 anni, residente in un paesino nel Basso Molise, è stato arrestato dai carabinieri di Larino con l’accusa di aver abusato sessualmente di due ragazze di 14 anni. Gli abusi alle minori riguardano il periodo tra giugno 2016 e il 2018. Le indagini sono partite dalle segnalazioni di alcune minorenni che hanno detto di aver ricevuto attenzioni particolari da parte dell’uomo. I carabinieri hanno poi ricostruito la vicenda e trovato diversi riscontri a carico dell’uomo.

Nei confronti del 59enne è stata emessa un’ordinanza di applicazione di misura cautelare agli arresti domiciliari dal Tribunale del Riesame di Campobasso, su richiesta del pubblico ministero Marianna Meo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ragusa, violenza sessuale sulla compagna e sua figlia di 12 anni: arrestato. “Sempre ubriaco. Abusi anche davanti ai bambini”

prev
Articolo Successivo

Travolge donna incinta di otto mesi: confessa il 28enne fermato ad Orbassano

next