“Grazie, grazie al presidente Berlusconi, sa che siamo vincolati a tempi rigidissimi”. Bianca Berlinguer conclude così l’intervista andata in onda nel suo Cartabianca a Silvio Berlusconi ma lui non riesce a fare a meno di “bacchettarla”: “Lei mi ha interrotto troppe volte, la televisione secondo me non si fa così”, dice il leader di Forza Italia. “Lo sapevo che qualche critica me la doveva fare”, ribatte allora Bianca sorridendo. Giusto il tempo di chiedere a Berlusconi se abbia in mente un leader per il nostro Paese e (dopo che Berlusconi fa capire di non avere in mente nessuno a parte lui stesso), l’intervista si chiude.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Su Fazio Berlusconi ha fatto il Berlusconi. Come ribalta la frittata lui…

next