“Il sistema di chi protegge la casta, di chi non fa rispettare la legge Anticorruzione e non taglia i vitalizi perde di fronte ai cittadini liberi del M5s. Ci davano per morti, ed evidentemente porta bene. Mi aspetto delle sorprese anche alle Europee”. È il commento, affidato a un videomessaggio su Facebook, ai ballottaggi delle amministrative in Sicilia del capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio.

Il M5s si è affermato a Caltanissetta e Castelvetrano, a Gela vincono le civiche targate Pd e FI e a Mazara del Vallo quelle di centrosinistra.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Lega, Travaglio: “Il caso Siri è la prova della sua permeabilità. Come nel ’92 è oggetto del desiderio di chi cerca referenti politici”

next
Articolo Successivo

Settimo Torinese, tensione al comizio di Salvini. E lui sbotta contro il servizio d’ordine: “Ma le pare normale? E che c…”

next