“Stiamo lavorando in silenzio, l’obiettivo è zero campi rom”: lo ha ribadito Matteo Salvini in conferenza stampa a Parigi.” Noi – ha aggiunto – stiamo lavorando come Viminale con i sindaci per far integrare chi si vuole integrare e allontanare chi non si vuole integrare. L’obiettivo – ha insistito – alla fine del mio mandato è non avere più neanche mezzo campo rom. Perché non ce ne sono negli altri paesi europei” “Sto parlando con tutti i sindaci che hanno già chiuso campi rom”, ha continuato, aggiungendo che a Roma c’è una “eredità pesante che deriva da anni di incuria. Sicuramente trasferire dalla sera alla mattina 50, 60, 70 persone da questa a quella periferia non mi sembra un modo di agire intelligente”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ong, Salvini: “Figlio di Tria in giro per barconi? Se fosse il mio lo riporterei a casa per le orecchie”

prev
Articolo Successivo

Dl crescita, il Cdm approva “salvo intese”. Non c’è accordo sui rimborsi ai truffati delle banche, nuovo incontro martedì

next