‘La Confessione’ torna con un nuovo ciclo di interviste a personaggi iconici del mondo politico, dell’imprenditoria, della cronaca, dello spettacolo e del costume, firmate come sempre da Peter Gomez, a partire da venerdì 22 febbraio alle 22.45, subito dopo ‘Fratelli di Crozza’. Primo ospite della stagione, il popolarissimo cantante Gigi D’Alessio. “Lei è stato pianista di Mario Merola. Ha detto: ‘A Napoli era come duettare con Frank Sinatra’”, dice il giornalista. “Credo che Merola sia il napoletano più famoso al mondo. I suoi film sono stati doppiati anche in africano”, risponde. “Che uomo era?”, domanda Gomez. “Una persona che ha dovuto interpretare nella vita quello che interpretato nei film… Tutto il contrario. Perché nei film interpretava il “mammasantissima” – spiega l’artista – invece era buono come il pane, aveva un grande difetto, aveva il vizio del gioco. Giocava tanto e perdeva, nessuno si è mai arricchito con il gioco. La cosa bella – rivela D’Alessio -, che mi dà onore, è che la salma di Mario Merola ora sta nella mia cappella di famiglia”.

“La Confessione” (12 episodi per 30’) è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Confessione, Gigi D’Alessio su Nove: “Alla camorra ho regalato canzoni? Andavo a cantare ai matrimoni, non potevo chiedere il certificato penale”

next
Articolo Successivo

La Confessione, Mahmood su Nove: “Salvini? Mi ha scritto complimentandosi, anche se ‘non rientro nei suoi gusti musicali'”

next