Pensioni d’oro? Mi sono sinceramente rotto le scatole. Non c’è nulla da nascondere o da difendere. Le nostre regole sono uguali a quelle degli altri. Se poi c’è qualcuno che ha sbagliato si intervenga su quel qualcuno, ma non si facciano altre operazioni”. A dirlo, il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, al convegno L’Inps al servizio del Paese: quale futuro?. Landini poi ha raccontato un aneddoto: “Visto che ora ho il privilegio di muovermi con l’autista, sono stato fermato da un benzinaio che mi ha criticato: ‘Ah, tu vai in giro coi nostri soldi’. E io gli ho risposto: ‘Perché, sei iscritto al sindacato? Le tue tasse e le mie tasse servono per pagare i politici che dovrebbero fare i nostri interessi'”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Diciotti, Fattori: “Per la prima volta M5s ha votato a favore dell’immunità. Taverna? Parole illegittime su 40% della base”

prev
Articolo Successivo

M5s, Berlusconi: “Più vicini a noi dopo Diciotti? Non m’importa, Salvini li lasci. Come nel ’94 serve riforma giustizia”

next