“Non accettiamo lezioni da Forza Italia e da chi qui ha votato le peggio porcate, come il fatto che una certa Ruby ‘Rubacuori’ fosse la nipote di Mubarak“. A dirlo, alla Camera, il deputato del M5s, Andrea Colletti, durante la discussione sulla proposta di legge sul referendum propositivo. Dopo le parole di Colletti, in Aula è scoppiato il caos ed è intervenuto il presidente di turno, Ettore Rosato. Alessia Morani (Pd) ha ricordato ai 5 stelle: “Il sì a quel voto lo diedero anche i vostri alleati di governo, e cioè la Lega”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diciotti, Giarrusso (M5s): “In Giunta memoria Conte, Di Maio e Toninelli. È stata decisione di tutto il Governo”

next
Articolo Successivo

Diciotti, De Falco: “M5s deve motivare retromarcia. Nota del governo in giunta? Non mi pare ci fu delibera dell’esecutivo”

next