“Il tav non si deve fare, per niente. Si deve fare una bella ferrovia Catania-Palermo, seria, perché anche i cittadini siciliani sono italiani. I siciliani ci mettono ore, anzi non lo prendono il treno. Non sono contrario all’alta velocità, magari Roma-Matera. Queste sono le urgenze, non portare le mozzarelle a velocità supersonica”. Lo ha dichiarato Alessandro Di Battista, ospite ad ‘Accordi&Disaccordi’, il talk di approfondimento politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, in onda su Nove il venerdì alle 22:45.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Accordi&Disaccordi’, Alessandro Di Battista su Nove: “Migranti? Lo scontro con l’Europa porterà risultati”

next
Articolo Successivo

‘Accordi&Disaccordi’, Di Battista su Nove: “Renzi si comporta come un troll, ho pensato di bloccarlo”

next