“La maggioranza è nel pallone più totale, il Senato è paralizzato, il maxi emendamento non è mai arrivato. Ora arriverà forse domani alle 14. “. Ad attaccare è il Partito democratico, attraverso il capogruppo Andrea Marcucci, dopo lo slittamento dell’arrivo in Aula del maxi-emendamento sulla manovra. Con tanto di annuncio: “Non siamo d’accordo, occuperemo l’Aula”. A difendersi il M5s, attraverso le parole di Patuanelli: “Problemi politici? No, soltanto tecnici”, ha tagliato corto, di fronte agli attacchi delle opposizioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manovra, Conte: “Maxi emendamento? Nessun imbarazzo”. Salvini: “Trattativa seria. Italia si è fatta sentire”

next