“Ci sarebbe piaciuto lasciare un più ampio margine e agio al Parlamento per poter discutere ed esaminare la manovra. Ma non abbiamo alcun imbarazzo né senso di colpa. Il negoziato si conduce tra due parti e se fosse dipeso da me lo avrei concluso il giorno dopo, rispetto a quando è iniziato. Non mi devo giustificare se abbiamo impiegato tutto questo tempo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte commentando, nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi, le critiche che l’ex premier e ora senatore a vita Mario Monti ha rivolto al governo per non aver rispettato il Senato, impedendogli di esaminare la legge di Bilancio.

“Con l’Europa “c’è stata una trattativa seria e rigorosa, l’Italia si è fatta finalmente sentire. Se prima filava tutto liscio senza che volasse una mosca a Bruxelles, Parigi, Berlino è perché andava bene a loro e non a noi”. Lo ha detto il vice premier Matteo Salvini, a proposito delle polemiche di chi ha parlato di una manovra scritta sotto dettatura dell’Ue.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Manovra, slitta a sabato alle 14 il maxi emendamento del governo. Casellati: “Si rispetti il Senato. Stop iter a singhiozzo”

next
Articolo Successivo

Manovra, slitta il maxi-emendamento e le opposizioni insorgono. Pd: “Occupiamo l’Aula”. M5s: “Solo problemi tecnici”

next