“Non può essere il Pd la forza che respinge l’onda di destra. Serve uno schieramento nuovo ed europeista”. Sono le parole del filosofo Massimo Cacciari, premiato ad Acri al premio letterario “Padula”. Oltre a Cacciari, anche il regista Paolo Virzì ha ragionato sull’attualità politica e ha criticato fortemente il governo: “Chi sta all’esecutivo gioca a chi ce l’ha più lungo. Non si rendono conto delle conseguenze di quello che fanno”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manovra, Di Maio e Salvini: “Conte? Siamo nelle mani giuste. In Europa mediazione senza rinunce”

next
Articolo Successivo

Papà Di Maio, Le Iene: “Quattro fabbricati abusivi e la stalla era una villetta con piscina componibile”

next