Trasparenza

Soldi ai partiti. Aziende, lobby e altri affari. Ecco chi ha pagato la politica

I contributi 2018 – Da chi fabbrica sigarette elettroniche ai cacciatori: l’elenco aggiornato dei finanziatori privati

Garantismi e gargarismi di

Avete notato quanto sono diventati simpatici i Casamonica, ora che la Raggi gli fa svuotare e abbattere i villini? Qualche estate fa, dopo il vistoso e fastoso funerale in stile Padrino per il loro patriarca, parevano la più pericolosa organizzazione criminale del mondo. Ora che la sindaca e i vigili di Roma fanno ciò che […]

l’intervista

“Diversi dalla Lega, innanzitutto sulla legalità”

Barbara Lezzi – Il ministro per il Sud del M5S: “Il governo esisterà finché farà quanto previsto dal contratto”

l’intervista

“Votavo FI, voglio il condono e sto con Minniti alle primarie”

Ischia – Due sindaci dell’isola sostengono la sua corsa al congresso: “È un uomo serio, ma opporsi al decreto Genova è stato vergognoso”

Nazareno

Biancaneve Renzi e i 7 nani candidati

Fiaba tragica – L’ultimo arrivato è Dotto-Martina, mentre Zingaretti è Mammolo

Commenti

Il peggio della diretta

Uno sguardo dal basso e i Dieci Comandamenti della buona tv

C’è qualcosa di sciamanico anche nei reportage di Domenico Iannacone, e non ci riferiamo solo alla somiglianza con Luciano Spalletti. I Dieci Comandamenti (Rai3, domenica, 20.15) sono una specie da proteggere per più ragioni. Intanto lo è tutto il giornalismo d’inchiesta, in cui Iannacone si muove scegliendo temi rimossi come la devastazione prodotta dagli impianti […]

Fatti chiari

Volete far ripartire l’Italia? Allora basta con queste bugie

Smettere di raccontare e di raccontarsi bugie: ecco qual è la prima cosa che dovrebbe fare chi è davvero interessato a far ripartire l’Italia senza impiccarsi ai decimali o passare il giorno a osservare ansiosamente le variazioni dello spread. Perché se è vero che solo nuovi investimenti pubblici e privati potranno portare posti di lavoro, […]

Lo dico al Fatto

Grandi opere. L’analisi costi-benefici non è una “ingenua” perdita di tempo

Ho ascoltatomartedì su La7 Travaglio ritenere ancora utile la verifica costi-benefici per il Tav. Circa 30 anni fa all’Anas, qualcuno – di cui non ricordo il nome – illuminato ma ingenuo, per dirimere il problema della priorità degli investimenti stradali, ideò la “redditività degli investimenti” che è l’equivalente della valutazione costi-benefici e che, in […]

Politica

Elenchi facili

Doppioni e azzurri tra i 551 politici locali con l’ex ministro

La lista dei 551 sindaci a sostegno di Marco Minniti è piena di sorprese: le prime, in Campania, le ha raccontate ieri Il Mattino. Tra i 112 firmatari della candidatura, ci sono pure Tonino Montone, sindaco di Castello Matese, di Forza Italia. E poi, Andrea Sagliocco, primo cittadino di Trentola Ducenta. E via dicendo, tra […]

Il dossier

Macché “indipendenza del Coni”: sport e politica da Andreotti a oggi

Storia – Malagò & C. fanno finta che Comitato e federazioni non siano sempre stati legati a filo doppio con partiti e “onorevoli” d’ogni colore

di Carlo Tecce e Lorenzo Vendemiale
Dl fisco, via il condono

Le novità: Bonus bebè, sanatoria su e-cigs ed errori formali

Attraversoun emendamento al decreto Fisco i gialloverdi hanno intenzione di correggere una serie di misure su cui, nella prima versione del testo, non avevano trovato l’accordo. Se l’emendamento “omnibus” venisse approvato, sarebbe eliminata la sanatoria fiscale, prevedendo solo misure su “irregolarità, infrazioni e inosservanze di obblighi o adempimenti, di natura formale”, che se commesse “fino […]

Cronaca

Disordini al Quadraro

Rivolta Casamonica contro le demolizioni: tre persone fermate

Tensione ieri sera in via del Quadraro a Roma dove era in corso la demolizione delle villette abusive dei Casamonica. Secondo quanto si è appreso dalla polizia locale, un gruppo di circa 20 persone ha cercato di forzare l’area di sicurezza e aggredendo alcuni vigili spintonandoli e buttandoli per terra. Alcune persone sono state fermate. […]

il personaggio

“XLaw”: un algoritmo può davvero prevedere (e impedire) un reato?

Idee – Il software della Polizia creato da un ispettore napoletano: “Ero stanco di correre dietro ai ladri”

di Virginia Della Sala

Sabbioneta, incendia casa e uccide il figlio di 11 anni

L’uomo, fermato, si stava separando: quattro giorni fa aveva ricevuto un divieto di avvicinarsi all’abitazione familiare in provincia di Mantova

Economia

Dopo Google e Apple

Zuckerberg fa pace col fisco: pagherà oltre 100 milioni

Facebook Italy fa la pace con il fisco italiano. La società ha appena firmato un accertamento con adesione chiudendo così le controversie con l’Agenzia delle Entrate che riguarda alcune annualità del periodo 2010-2016. Facebook pagherà per questo oltre 100 milioni di euro. Con l’adesione all’accertamento – sottolinea l’Agenzia delle entrate – Facebook Italy chiude la […]

L’inchiesta

Facebook ammette di aver indagato su Soros

Il finanziere pro global aveva attaccato la piattaforma ed è stato screditato con notizie false

di Marco Maroni
Lavoro&Diritti

Black friday, l’anno dopo: “Amazon non rispetta i patti”

La furbata – L’azienda riconosce il bonus notturno solo in parte. E non assume gli interinali. I sindacati: sciopero degli straordinari

Italia

fenomeni

Lady no-euro e “il castrato”. I nuovi mostri della Tv

Tendenze – Mentre Matteo Salvini pubblica foto di gattini su Twitter per rassicurare i mercati, in video sono botte da orbi

di Selvaggia Lucarelli

Mondo

Korobov sapeva del Russiagate. Trovato morto il capo degli 007

Il generale è morto. In seguito a “una grave e lunga malattia”. Il ministero della Difesa russo ufficializza la scomparsa di Igor Korobov, il capo della Gru, l’intelligence russa. Veterano sovietico in divisa dal 1973, era diventato membro dei servizi segreti nel 1985, per raggiungerne il vertice nel 2016. In Russia molti ora vedono per […]

di Michela Iaccarino
Francia

Hanouna, la “voce” comica dei gilet gialli

Come Grillo? – Ha ospitato in tv la protesta e si è candidato a suo rappresentante

di Luana De Micco
Regno unito

Brexit: l’accordo Ue c’è. May alla prova dei suoi

Domani sarà di nuovo a Bruxelles, domenica il voto dei 27. Corbyn: “Solo fuffa”

Cultura

libro bambini

La Sicilia di Sciascia in tredici novelle

Dall’Ottocento alle partenze per l’America, tra comicità e suspense

di Vittorio B, 15 anni
il Fumetto

Dopo Rat-Man, resta Cinzia: l’amore spiegato da una transessuale

Nella lunga saga di Rat-Man firmata da Leo Ortolani, c’è sempre stato un personaggio sicura fonte di battute da caserma: Cinzia, la transessuale superdotata innamorata di quella parodia di supereroe che è il Ratto della Città Senza Nome. Quando Ortolani ha iniziato a scrivere le storie del suo personaggio, nel 1989, c’era tutta un’altra sensibilità, […]

Arte

Jean Dubuffet, quando il genio rivoluziona

È giunto il momento di perorare la causa di Jean Dubuffet (1901-1985). Per quella orbita culturale che spesso acceca nell’invocare il “sogno americano” – quell’infecondità nazionalista (al pari di tutti i nazionalismi del mondo) di pensare che alcune cose siano possibili solo in U.S.A. e non altrove –, tutti gridarono alla rivoluzione quando in bilico […]

di Angelo Molica Franco
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 22 novembre: La Mani Pulite delle grandi opere 340 perquisiti

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto del 24 novembre: “Chimaera”, il batterio killer. Migliaia di malati a rischio

next