Un video, pubblicato da ViterboNews24, ritrae il sindaco di Sutri Vittorio Sgarbi mentre “apparentemente ubriaco” si rotola per terra in una stazione di servizio e la sua collaboratrice tenta di rimetterlo in piedi. Secondo la ricostruzione del giornale online viterbese il politico sarebbe crollato a causa dei festeggiamenti eccessivi in una serata di gala a palazzo Brancaccio (Roma), dove aveva ricevuto un premio.

Circostanza smentita dallo stesso Sgarbi, che ha annunciato querela contro la testata e i commentatori che gli hanno attribuito uno stato di ebbrezza alcolica: “Essendo pressoché astemio, non avendo mai bevuto, ed ebbro soltanto di libri, ritengo offensiva, perché totalmente falsa e tendenziosa, la ricostruzione di www.viterbonews24.it di una serata (il 9 novembre) in cui ho ricevuto un premio di lunga tradizione, ”Giusta causa”, in palazzo Brancaccio a Roma, e di un viaggio notturno verso Tarquinia per partecipare ai funerali di Omero Bordo, nel Duomo, dove ho pronunciato un’orazione funebre, severa e commossa, di cui non ho letto traccia. Le registrazioni in mio possesso di tutti i momenti della serata, del viaggio e del rito funebre, consentono di accertare la verità smentendo totalmente l’articolo della testata viterbese. Per questo ho deciso di sporgere denuncia contro il giornale e i commentatori che mi hanno gratuitamente insultato”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, volevano andare in Francia a piedi: 10 salvati nella neve. 4 dispersi

next
Articolo Successivo

Mimmo Lucano, Parigi approva delibera in sostegno di Riace: “Sospensione è decisione politica inaccettabile”

next