L’articolo 9 è tecnicamente un ravvedimento operoso per chi ha fatto una dichiarazione di recuperare un imponibile che non era stato dichiarato. Una dichiarazione integrativa“. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, dopo il Consiglio dei ministri, rispondendo a una domanda sul Dl fisco.

“Quello che poteva essere un passo indietro, poi è diventato un passo avanti, visto che ora faremo la rottamazione delle cartelle di Equitalia”. Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, tornando sulla querelle della presunta manipolazione del testo del decreto fiscale. “Io, Di Maio e Conte siamo uomini di parola”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl fisco, Conte: “Evitiamo equivoci. Nel decreto nessuna causa di non punibilità”

next
Articolo Successivo

Italia 5 stelle, in 30mila al Circo Massimo. Fico: “Governiamo con la Lega finché la nostra identità sarà forte e salda”

next