Un’eventuale uscita dell’Italia dall’euro “non avrebbe alcun senso: i cittadini italiani, nella loro grande maggioranza, sono attaccati l’euro, secondo i sondaggi, più del 60% sono a favore”. Lo ha detto il commissario europeo per gli Affari economici, Pierre Moscovici, in conferenza stampa alla Rappresentanza Ue a Roma. “Naturalmente gli italiani si pongono molto quesiti sull’euro – ha sottolineato Moscovici – ma dobbiamo fare di tutto affinché questo patrimonio comune sia consolidato e rafforzato, perché so quanto la questione delle ineguaglianze siano sentite. Un’uscita dall’euro sarebbe contro gli interessi degli italiani, contro tutti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La videodenuncia di Salvini: “Un nuovo sconfinamento della polizia francese, è atto ostile”. Le immagini a Claviere

next
Articolo Successivo

Rai, il presidente Marcello Foa: “Soros finanzia gli eurodeputati del Pd”. Il gruppo dem a Bruxelles: “Lo quereliamo”

next