Valeria Marini sta vivendo un momento d’oro dopo la partecipazione a Temptation Island. Copertine e ospitate televisive: corteggiata come una vera diva. La tv, come sua abitudine, prova a cavalcare il successo, siamo in grado di anticipare che la showgirl sabato sarà ospite di Verissimo per raccontare a Silvia Toffanin il suo viaggio nei sentimenti. Non solo, si concederà il bis poche ore dopo facendo irruzione a Tu si que vales raggiungendo in giuria il poker formato da De Filppi, Zerbi, Mammucari e Scotti. La scorsa settimana era arrivata a sorpresa Alessandra Amoroso e la puntata aveva superato il 29% di share.

Nel docureality condotto da Simona Ventura la primadonna del Bagaglino ha regalato perle che sui social sono diventate virali in poche ore, la canzone delle cotolette per citarne una.  L’amore con il compagno, ora ex, Patrick Baldassarri si è concluso. Anche per colpa del tentatore spagnolo Ivan Gonzalez con cui si è lasciata andare a baci a stampo, massaggi hot, cene in riva al mare e week end insieme. Non solo, i due si sono anche rinchiusi in bagno ma la showgirl aveva provato a giustificarsi nello speciale di Uomini e Donne tra le risate del pubblico in studio: “Non è successo nulla, stavamo facendo i gargarismi al limone.

Una frequentazione che sta continuando fuori dal programma: “Lo chiamo il toro di Siviglia, anche se è di Madrid. Sto vivendo il periodo più bello della mia vita grazie a lui e presto andrò in Spagna. Volevo una reazione da parte di Patrick, che però non c’è stata. Appena l’ho visto sono rimasta colpita. Io parlo perfettamente la sua lingua perché ho lavorato in Spagna, ci siamo trovati subito. Mi ha saputo prendere con le risate“, ha dichiarato in un’intervista al settimanale Chi.

Un rapporto che hanno deciso di vivere giorno per giorno, senza pensare troppo al futuro: “Ivan mi piace e io mi nutro d’amore. Non so cosa ne sarà di noi, ma oggi è una bella frequentazione. Ivan è molto giovane, vedremo cosa succederà“, ha concluso la Marini.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Flavio Bucci: “Non ho più soldi, ho speso tutto in donne, vodka e cocaina. Ora vivo in una casa famiglia”

prev
Articolo Successivo

Striscia la Notizia fa ironia sull’operazione del figlio di Fedez, lui s’infuria: “Una cosa pretestuosa e cattiva”

next