Alla Milano Games Week, la tre giorni dei videogiochi in programma alla Fiera di Milano a Rho-Pero, protagonisti sono stati anche i Cosplayer. Impiegati, studenti, consulenti d’azienda con l’hobby di travestirsi con costumi e trucchi elaborati, per riprodurre il proprio personaggio preferito. Una passione che può costare anche 2mila euro per un costume e mesi e mesi di lavoro per prepararlo