Il decreto Genova “sarà migliorato. Non contestatelo perché non solo è scritto col cuore ma anche con una tecnica giuridica cosi elevata che permetterà al commissario Bucci di lavorare bene senza preoccuparsi dei ricorsi”. Lo ha detto il ministro Danilo Toninelli, a Genova con la commissaria europea Violeta Bulc, mentre in città è in corso la protesta di sfollati e commercianti. “Speriamo sia scritto anche con il cervello” è stata la replica del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giuseppe Conte: “Concorso vinto senza violare la legge. Le accuse di conflitto d’interessi sono false e diffamatorie”

next
Articolo Successivo

Mimmo Lucano, contro il sindaco di Riace Salvini rilancia sui social il video di un pregiudicato: “Era un prestanome”

next