Il decreto Genova “sarà migliorato. Non contestatelo perché non solo è scritto col cuore ma anche con una tecnica giuridica cosi elevata che permetterà al commissario Bucci di lavorare bene senza preoccuparsi dei ricorsi”. Lo ha detto il ministro Danilo Toninelli, a Genova con la commissaria europea Violeta Bulc, mentre in città è in corso la protesta di sfollati e commercianti. “Speriamo sia scritto anche con il cervello” è stata la replica del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giuseppe Conte: “Concorso vinto senza violare la legge. Le accuse di conflitto d’interessi sono false e diffamatorie”

next
Articolo Successivo

Mimmo Lucano, contro il sindaco di Riace Salvini rilancia sui social il video di un pregiudicato: “Era un prestanome”

next