“Mai avuto tessere di partito, mai militato in un partito. E il mio non è un mandato politico”. Così il presidente indicato dal Cda Rai, Marcello Foa, durante l’audizione in commissione Vigilanza. “Non ho mai cercato appoggi politici per fare carriera”, ha aggiunto Foa, rivendicando come i suoi “valori” sono “quelli dell’indipendenza e onestà intellettuale”. Di fronte agli attacchi delle opposizioni delle ultime settimane, Foa ha rivendicato di voler “difendere il pluralismo“. E ancora: “Il mandato che ho ricevuto dal governo non è politico, ma professionale: intendo onorarlo in nome dei valori del giornalismo”.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Decreto Genova, Toninelli: “Lo Stato ricomincia a fare lo Stato. Possiamo controllare e punire i concessionari”

prev
Articolo Successivo

Bersani: “Renzi? Se fossero passati Italicum e riforma costituzionale, ora con Salvini la Turchia ci farebbe un baffo”

next