Dove si fisserà l’asticella della pace fiscale, più vicina al milione o ai centomila euro? “Dovremo valutare, io penso che su base pluriennale sarà più verso un milione“. Lo dice il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti (Lega) a Otto e mezzo (La7). Sul provvedimento, ha spiegato il sottosegretario “noi pensiamo all’imprenditore in difficoltà che preferisce pagare i propri dipendenti, o fallisce o gli facciamo la pace fiscale”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Manovra, Borghi vs Boccia: “Non ci sono nanetti che trovano soldini in miniera”. “Quelli delle 3 carte ti fanno un baffo”

prev
Articolo Successivo

Manovra, Travaglio: “Tria irremovibile su deficit all’1,6%? Confido che abbia deciso responsabilmente suo incarico”

next