Un pranzo nella capitale tutti e tre insieme come non se ne vedeva da un po’ di tempo. Luigi Di Maio ha incontrato il garante del Movimento Beppe Grillo e il figlio del cofondatore Davide Casaleggio per fare il punto della situazione sul governo e lavorare, tra le altre cose, sull’organizzazione della prossima “Italia 5 stelle”. L’ormai tradizionale raduno quest’anno torna a Roma, là dove già era stato nel 2014 e oltre ai nuovi eletti, ospiterà per la prima volta anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. L’annuncio, con tanto di avvio raccolta fondi, è comparso sul Blog delle Stelle nel primo pomeriggio: “Poco fa ci siamo visti con Beppe Grillo e Davide Casaleggio e abbiamo un importante annuncio per tutti voi: il 20 e 21 ottobre ci vediamo tutti a Roma, al Circo Massimo, per la quinta edizione di Italia 5 Stelle”, ha scritto il vicepremier e leader M5s Di Maio.

Quindi ha continuato elencando quelle che secondo lui sono le prime conquiste del governo Lega-M5s: “La prima Italia 5 Stelle pensata e fortemente voluta da Gianroberto, la organizzammo proprio al Circo Massimo nel 2014. Allora il nostro sogno era andare al governo per eliminare i vitalizi, per eliminare la corruzione, per dare il Reddito di Cittadinanza e non lasciare indietro nessuno, per restituire l’acqua pubblica ai cittadini. Vi ricordate? Oggi questo sogno si sta realizzando. Forse non ci siamo ancora fermati un attimo a pensarci. Oggi siamo al governo e abbiamo già eliminato i vitalizi, abbiamo approvato la legge Spazza Corrotti in Consiglio dei ministri, stiamo inserendo il Reddito di Cittadinanza nella legge di Bilancio (vi rendete conto dell’enormità della cosa?) e a breve in Parlamento si discuterà la nostra proposta di legge sull’acqua pubblica, che è il primo punto del contratto di governo”. E ha chiuso garantendo la presenza di tutti i portavoce, ma anche del premier del governo Lega-M5s: “Ci saremo tutti. Ci saranno i portavoce a tutti i livelli, i ministri, ci sarò io, ci saranno Beppe e Davide, interverrà anche il Presidente Conte, l’avvocato difensore del popolo italiano. E mi aspetto migliaia e migliaia di persone, attivisti e cittadini che vogliono partecipare alla costruzione di una nuova Italia”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Milleproroghe, alla Camera ostruzionismo Pd. Scontro con la Lega: “Fondi periferie? Marchette”. Fiano: “E loro sono ladri”

next
Articolo Successivo

Chiusure domenicali, tutte le proposte per correggere le liberalizzazioni di Monti: dai dem al Pdl (passando per la Lega)

next