“Il Movimento Cinque stelle era ed è no Tap. Il dossier è sul tavolo del Presidente del Consiglio e come abbiamo affrontato tanti altri dossier in questi tre mesi, affronteremo il problema Tap”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio, parlando oggi nella Fiera del Levante di Bari. “Non si può prescindere dal dialogo con le comunità locali ed è inutile – ha concluso – pensare di fare un’opera senza discutere col sindaco e i cittadini, passando per tutte le organizzazioni che si battono contro quell’opera”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ponte Morandi, Toti: “Ricostruzione a Fincantieri? Governo ci faccia un favore, decreto Genova per tempi brevi”

next
Articolo Successivo

Salvini e il retromarcia sui giudici: “Telefonata con Di Maio? No, ho sentito solo Conte. Decido sempre di testa mia”

next