Luigi Di Maio, in viaggio verso Matera per festeggiare anche il bye bye ai vitalizi ha trasmesso un messaggio sulla sua pagina facebook: “Nella relazione al decreto dignità c’è scritto che farà perdere 8mila posti di lavoro in un anno. Quel numero, che per me non ha alcuna validità, è apparso la notte prima che il dl venisse inviato al Quirinale. Non è un numero messo dai miei ministeri o altri ministri”. La verità è che “questo decreto dignità ha contro lobby di tutti i tipi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl Dignità, Di Maio: “Ottomila posti in meno in un anno? Numero apparso nella notte. Le lobby contro questa legge”

next
Articolo Successivo

Vitalizi, Di Maio: “Dopo la Camera tocca a regioni e Senato. Poi taglieremo le pensioni d’oro sopra ai 4mila euro”

next