Katia Ricciarelli, quarta e ultima super ospite di Belve, in onda su Nove venerdì 6 luglio alle 22.45, racconta alla conduttrice Francesca Fagnani particolari della sua vita intima. “Con la consapevolezza di oggi, qual è stato il suo amore più profondo?”, chiede la giornalista. “Ho amato più profondamente Josè Carreras”, ammette la cantante lirica. “Che cosa le è mancato nella sua vita?”, domanda ancora Fagnani. “Dovrei dirti: ‘il figlio’, ma poi ho capito una cosa: ‘se non è venuto doveva essere così’, quindi questo accanimento che c’è a volte non va bene perché poi i rapporti si rovinano”, spiega la soprano. “Lei però prima di sposarsi rimase incinta di Pippo Baudo che la convinse ad abortire. Perché?”, domanda la conduttrice di Belve. “Perché evidentemente pensava che fosse troppo presto, eravamo appena fidanzatini, di nascosto, ma va bene così. Poi, sono stata punita, evidentemente è giusto così”, si confida l’artista. “Ma è una cosa che lei rimprovera più a se stessa o più a lui?”, insiste la giornalista. “Nessuno dei due, anche questo fa parte del destino”, conclude Ricciarelli.

“Belve” (4 nuovi episodi da 30’) è una serie originale prodotta da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). NOVE è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Nella prima puntata Francesca Fagnani ha intervistato Simona Ventura, nella seconda Alda D’Eusanio, nella terza Claudia Gerini.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Belve, Katia Ricciarelli: “Mi piace il gioco d’azzardo, ma non definitemi ludopatica. Sbancai il casinò di Montecarlo”

prev
Articolo Successivo

Balle Spaziali, Marco Travaglio smonta tre fake news: dal vero orientamento del dl Dignità agli sprechi dell’Air Force Renzi

next