Sono passate poco più di due settimane dalla morte dello chef Anthony Bourdain e Asia Argento lo ricorda sui social: “Due settimane senza te”, scrive in un post ad accompagnare una foto che la ritrae insieme al compagno, al mare.

Two weeks without you

Un post condiviso da asiaargento (@asiaargento) in data:

Subito dopo la morte di Anthony, a parlare per Asia era stata Rose McGowan, amica e collega, anche lei parte attiva del movimento #meetoo: “Anthony Bourdain aveva i suoi demoni: uccidersi è stata una sua scelta personale – scrive McGowan –  Aveva cercato aiuto ma non aveva seguito il consiglio dei medici. Ora non siate sessisti, non accusate Asia Argento: la loro era una relazione aperta e Tony non avrebbe voluto vederla ferita così“. Le accuse alle quali fa riferimento Rose riguardano una serie di messaggi arrivati ad Asia dopo la morte dello chef e riguardanti alcune foto che la ritraevano insieme al giornalista francese Hugo Clement.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vinnie Paul, morto a 54 anni il batterista e cofondatore dei Pantera, storico gruppo metal

next
Articolo Successivo

Gaffe social per Fedez, riprende Chiara Ferragni in posa hot e poi chiede scusa

next