Si sono incontrati a Torino in un negozio di scarpe, dove lei lavorava, mentre lui indossava già il numero 10 della Juventus ed era nel pieno della carriera. Nel 2005 il matrimonio in gran segreto, poi i tre figli e una lunga vita insieme trascorsa in giro per il mondo, dal capoluogo piemontese all’Australia, fino al trasferimento a Los Angeles. Ma ora la storia fra Alex Del Piero e la moglie Sonia Amoruso sembra arrivata al capolinea. A rivelarlo è il settimanale Chi, che racconta di una crisi frutto di anni di incomprensioni e chiarimenti mancati.

Secondo quanto riportato dalla rivista, la coppia è in rotta già da tempo. Sui social network non postano una foto insieme da circa due anni, mentre quando tornano in Italia dagli Stati Uniti vivono separati: l’ex calciatore a Milano, la moglie a Torino. Un matrimonio durato 19 anni, il loro, che aveva superato anche il trasferimento a Sidney avvenuto dopo la fine del contratto di Alex con i bianconeri nel 2012.

“Non ho avuto paura perché la mia testa era già predisposta a un cambiamento. Vicino o lontano, a quel punto cambiava poco”, aveva dichiarato a Vanity Fair la moglie Sonia, che non ha esitato a seguirlo insieme ai tre bambini, Tobias, Dorotea e Sasha. Poi l’ennesimo trasferimento, a Los Angeles, deciso di comune accordo dopo la fine della sua carriera nel mondo del calcio. Ed è proprio negli ultimi due anni trascorsi nella città degli angeli che, sostiene Chi, i rapporti tra i due si sono deteriorati. Fino alla rottura.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

X Factor 12, Asia Argento ringrazia il pubblico al termine delle audizioni

prev
Articolo Successivo

Opera di Roma, la Bohéme di periferia di Alex Ollé tra canne, trans e venditori ambulanti

next