Il ministro dell’Interno Matteo Salvini riferirà domani alle 11,15 in Senato sulla vicenda della nave Aquarius. L’informativa è stata chiesta dal capogruppo del Pd Andrea Marcucci ed è stata accolta dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. “Abbiamo chiesto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte – dice Marcucci – in realtà verrà il ministro dell’ Interno Matteo Salvini questo ci dice molto su chi indirizza la politica di governo, comunque apprezziamo la disponibilità del ministro”.

La capogruppo del gruppo misto Loredana De Petris (Liberi e Uguali) lamenta che “non ci è stata data la possibilità di discutere per più di 5 minuti per ogni gruppo parlamentare, un tempo rapidissimo, su una questione che coinvolge tutto il Paese e l’Europa. In tutto dopo le sue comunicazioni durerà mezz’ora”. “Noi avevamo chiesto – sottolinea – che oltre al ministro dell’Interno venisse a riferire in Aula anche il ministro alle Infrastrutture Toninelli, il ministro competente in materia di porti. Potevano venire tutti e due”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Immigrazione: a chi mi etichetta come un 5stelle critico, rispondo così

next
Articolo Successivo

Migranti, l’Europa ci lascia soli? Non #chiudiamoiporti, #apriamolefrontiere

next