Ha portato il mondo nelle nostre case e ha ispirato tante persone nell’esplorare culture e città attraverso il cibo”. Sono le parole con le quali lo chef Gordon Ramsey ricorda il collega e amico Anthony Bourdain, trovato morto questa mattina in una camera d’albergo in Francia dove si trovava per girare un episodio del suo programma Parts Unknown. E chef Ramsey riporta anche un numero di telefono da chiamare per chiedere aiuto. Sono tantissimi i messaggi postati su Twitter per ricordare Bourdain, da Mia Farrow a Lucy Hale ai tanti spettatori dei suoi programmi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pino è, il pubblico dei social critica Enrico Brignano: “Ma non potevano mettere la pubblicità quando c’era lui?”

next
Articolo Successivo

Musica a scuola, Bollani al Fatto.it: “Ci pensavo anche io poi mi sono ricordato come si insegna storia dell’arte…”

next