Ha portato il mondo nelle nostre case e ha ispirato tante persone nell’esplorare culture e città attraverso il cibo”. Sono le parole con le quali lo chef Gordon Ramsey ricorda il collega e amico Anthony Bourdain, trovato morto questa mattina in una camera d’albergo in Francia dove si trovava per girare un episodio del suo programma Parts Unknown. E chef Ramsey riporta anche un numero di telefono da chiamare per chiedere aiuto. Sono tantissimi i messaggi postati su Twitter per ricordare Bourdain, da Mia Farrow a Lucy Hale ai tanti spettatori dei suoi programmi.