Dopo aver affermato che il governo politico sia stata la soluzione migliore,  Carlo Cottarelli ospite questa sera a Che Tempo che fa di Fabio Fazio su Rai 1 ha continuato: “Uscire dall’euro sarebbe come decidere di giocare in serie B. Magari vinci, ma sei in serie B. Non abbiamo vissuto bene l’esperienza dell’euro, ma uscire sarebbe molto costoso e non finiremmo nel regno di Bengodi solo perché stampiamo soldi. Se si stampassero troppi soldi si creerebbe una svalutazione come in Italia negli anni ’70 con un’inflazione al 27%”.