Sacconi con dentro 206 chili di marijuana e 62.880 euro in contanti sono stati sequestrati ieri sera dai carabinieri di Settimo Milanese dopo aver sorpreso due uomini, attorno alle 21, nella zona industriale del paese alle porte del capoluogo, scaricare la ‘merce’ da un tir su un furgone. I due, un 50enne italiano di Bovisio Masciago, in Brianza, e un 52enne albanese residente a Milano, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Velisti dispersi, la Farnesina chiede al Portogallo di riprendere le ricerche. Moglie dello skipper: “Sono sulla zattera”

next
Articolo Successivo

Napoli, fantocci con maglietta di ‘Noi con Salvini’ e svastica appesi a testa in giù in piazza a Quarto

next