Solo perché indossava una kippah un giovane ebreo è stato aggredito a Berlino nel pomeriggio di martedì 17 aprile 2018. A denunciarlo è la pagina Facebook Jfda (acronimo del Forum degli ebrei per la democrazia e contro l’antisemitismo) che ha pubblicato un video dell’accaduto, registrato dalla vittima dell’aggressione. Uno dei presunti autori colpisce la vittima con la cintura apostrofando il giovane come “Yahudi ” (in arabo “ebreo”). La Polizia di Berlino ha confermato l’incidente di fronte al Jfda e ha avviato le indagini.

Secondo quanto riferito dalla polizia, prima della scena proposta nel filmato, l’aggressore avrebbe tentato di colpire la vittima brandendo una bottiglia di vetro. Le autorità spiegano che stanno vagliando le posizioni di tre persone, tutte accusate di insulto e aggressione

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Berlino, giovani ebrei aggrediti da tre persone. Filmato l’attacco: giovane frusta vittima con una cintura

prev
Articolo Successivo

Corea del Nord, Trump conferma: “Mike Pompeo ha incontrato Kim Jong-Un una settimana fa a Pyongyang”

next