Lungo la Sardine Canion, un agente della stradale dello Utah, mentre si dirigeva verso alcune vetture scivolate verso il bordo della carreggiata, è stato travolto da un’altra auto che perde il controllo a causa della neve. Il sergente Cade Brenchley, questo il suo nome, è stato letteralmente proiettato in aria e, per fortuna, esternamente alla strada. Brenchley è stato ricoverato dopo essere stato immediatamente soccorso, anche dal pilota che lo ha investito. “Mi ricordo di essere uscito dalla mia auto, e poi ricordo che era tutto nero, come in un sogno strano“, ha detto. Se l’è cavato con quattro costole e una spalla rotte, ed escoriazioni sul volto causate dalla caduta sull’asfalto

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Kim Jong-un, vertice in Cina da Xi Jinping: “Denuclearizzare? Dipende da Usa e Seul”

prev
Articolo Successivo

Francia, Le Pen e Melenchon lasciano tra i fischi la ‘marcia bianca’ in memoria di Mirelle Knoll

next