“L’opposizione è un dato oggettivo, non vedo le condizioni per un accordo con chi ha vinto ma io lo temo un governo sovranista. Io non farei il tifo per una soluzione dannosa come M5s-Lega“. E se ci fossero per il governo “vari tentativi a vuoto”, un appello dal Colle a “un governo condiviso con tutti i partiti verso un approdo, la legge elettorale, regole diverse e poi nuove elezioni, penso che noi non dovremmo restare sull’Aventino”. Lo ha detto Gianni Cuperlo nel suo discorso all’assemblea della sinistra Pd

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Pd, Martina: “Noi all’opposizione, ma non staremo a guardare. Governo M5s-Lega un pericolo per il Paese”

next