“Conservare un pizzico di incoscienza per vivere e non per sopravvivere”. Questo invita a fare Elisa Coltro, la nipote di Irma. E invita a farlo seguendo l’esempio di sua nonna: “Questa è la mia nonna Irma, una giovanotta di 93 anni, che stanotte è partita per il Kenya – ha scritto Elisa in un post pubblicato su Facebook – Non in villaggio turistico servita e riverita, ma per andare in un villaggio di bambini, in un orfanotrofio”. “Ve la mostro perché credo che tutti noi dovremmo conservare sempre un pizzico di incoscienza per vivere e non per sopravvivere – ha scritto ancora Elisa – Guardatela.. ma chi la ferma? Io la amo”. Il post di Elisa è diventato virale in pochissimo tempo: tanti complimenti per nonna Irma e in molti si augurano di invecchiare proprio come lei.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Io, guarita con una dieta vegana e la preghiera”. Ma la popolare youtuber è morta di cancro

prev
Articolo Successivo

Milan Fashion Week 2018, Anna Dello Russo mette in vendita il suo guardaroba. Ecco come accaparrarsi uno dei suoi iconici abiti

next